I truffatori di Crypto frodano la nonna britannica di 65.000 sterline

Una cittadina anziana residente nel Regno Unito è stata recentemente defraudata da truffatori criptati che le hanno fatto perdere 67.000 sterline.

Come riportato da The Telegraph, una donna anziana del Regno Unito è stata truffata due volte da truffatori di crittografia che le hanno fatto perdere più di 65.000 sterline mentre cercava di guadagnare profitti attraverso la criptovaluta.

Una volta morsa due volte timida?

Amanda Briggs, che è lo pseudonimo della donna inglese di 72 anni, voleva guadagnare profitti attraverso la cripto-moneta per mandare i suoi nipoti in scuole private. Si è interessata a Bitcoin dopo aver visto un episodio con Bitcoin Future nel popolare programma televisivo della BBC Dragon’s Den.

Ha investito 42.000 sterline nell’ormai confermato broker truffa Extick, che alla fine è stato chiuso. Il suo partner bancario, Barclays, le ha sconsigliato l’investimento dubbio. Tuttavia, la nonna si è rifiutata di prendere sul serio il consiglio e ha proseguito con l’investimento.

In seguito ammise che le persone che lavoravano per Extick erano molto „persuasive“ e che poteva praticamente vedere i profitti che si accumulavano. Tuttavia, la realtà si è rivelata molto diversa dalla sua visione. Quando decise di ritirare i fondi, sul suo conto rimase solo una misera somma di 91 sterline, mentre il resto della sua somma era stata rubata dai truffatori di crypto.

Tuttavia, la sua storia non finisce qui. Un altro truffatore, questo che fingeva di essere un funzionario della Financial Conduct Authority (FCA), ha contattato la donna via e-mail. Il pretendente l’ha convinta a pagare 25.000 sterline con la premessa di recuperare la sua perdita iniziale.

I truffatori di Crypto si rivolgono agli anziani

Con la crescita del settore della crittovaluta, anche l’attività criminale è in aumento. Poiché la tecnologia a catena di blocco è un concetto nuovo per il grande pubblico, i truffatori trovano relativamente facile ingannare le persone. Infatti, l’FBI aveva pubblicato un avvertimento riguardante il crescente numero di truffatori di crittografia che prendono di mira i cittadini anziani. Questi truffatori si rivolgono per lo più alle persone anziane perché hanno meno conoscenze sulle tecnologie emergenti.

Comments are closed.

Post Navigation